Sono l’Fc Messina e l’Acireale a qualificarsi per il 2° turno di Coppa Italia della Serie D.
I peloritani di mister Massimo Costantino hanno superato in rimonta, e proprio alla scadere del match, il Marina di Ragusa di mister Salvo Utro che era passato in vantaggio con Mistretta.
Entrambi i gol del 2-0 per i messinesi sono stati realizzati dal bomber Carbonaro. Scende in campo l’Acireale di mister Peppe Pagana ed è vittoria.
La formazione granata, grazie ad una doppietta del suo capitano Peppe Savanarola (superati i 100 gol), interrompe la lunga serie di vittorie consecutive del Licata di mister Giovanni Campanella che, pur non demeritando, ha dovuto deporre le armi. E domenica sarà già campionato. 

Articolo precedentePallavolo Aragona, rosa da completare. Insieme alla Fortitudo, venerdì a S.Leone
Articolo successivoFigc Sicilia, al via corso per l’abilitazione ad Allenatore di Giovani Calciatori – UEFA Grassroots C Licence