La Nuova Gioiese
La Nuova Gioiese

La capolista Savoia perde la seconda partita del campionato a beneficio della Nuova Gioiese, la matricola terribile che grazie a questo successo si attesta al terzo posto solitario in classifica.

I Viola di Del Torrione, imbrigliano i torresi che non riescono ad essere incisivi e dimostrano di avere, da qualche settimana, qualche problema tecnico-tattico, oltre che psicologico.

Partita risolta sul finire da Crucitti che ha realizzato un calcio di rigore molto contestato dagli ospiti.

A fine gara,  tutti i calciatori biancoscudati, si sono recati sotto il settore che ospiti i tifosi del Savoia. E’ nato un confronto durato circa dieci minuti.  I tifosi, visibilmente amareggiati, avrebbero chiesto spiegazioni sull’involuzione delle prestazioni della squadra.

IL TABELLINO

NUOVA GIOIESE : Panuccio, Cosoleto, Saccà, Castellano (40´st Sorgiovanni), Condomitti, Taverniti, G. Crucitti (44´st Guerrisi), Lombardo (24´st Iannelli), Pascu, A. Crucitti, Nesci. A disp. Anishchenko, Di Bella, Cirianni, Pirrotta, Vita, Misale. All. Dal Torrione
SAVOIA : Maiellaro; Criscuolo (44´st Longo), Stendardo, Terracciano, Viglietti; Gargiulo, Di Pietro; Tiscione (24´st Del Sorbo), Esposito (24´st Petricciuolo), Scarpa; Meloni. A disp. Rinaldi, Manzo, De Liguori, Bizzarro, Carotenuto, Mocerino. All. Suppa (squalificato Feola)
Arbitro: Mei di Pesaro
Assistenti: Santarsia e Cappiello di Matera

 Alcune note di cronaca

7 ‘ – La Gioiese contesta per un calcio di rigore non concesso
15′ e 18′ Un paio di interventi mozzafiato del portiere Maiellaro,
31′ Intervento brutto di Stendardo con Crucitti, l’arbitro non concede il penalty.
39′ Un tiro di Pascu, risponde il portiere con una prodezza.

86′ Atterrato Pascu in area del Savoia, stavolta è rigore.  Crucitti sigla il penalty ed è vittoria.