In Prima Categoria, cade il Gemini sul campo del Bagheria delle Ville per 2 – 1, e viene superato in classifica generale sia dallo stesso Bagheria che dall’Atletico Favara. Mazzola e Sciacca firmano la vittoria bagherese, mentre Mangiapane ha dimezzato le distanze.
Prodezza esterna dell’Atletico Favara che rifila un netto 1 – 4 ai padroni di casa del Real Trabia.
Le reti favaresi portano la firma di: Bunone, Di Caro, Bellavia e Bonaffino.
Torna a vincere l’Empedoclina che supera al “Collura” con il minimo scarto 2 – 1 il Ravanusa.
Di Lo Presti e Doumbia i gol della vittoria granata, mentre aveva dimezzato le distanze Giarrana.

In classifica generale, l’Aspra è già promosso matematicamente in Promozione con 53 punti, al secondo posto: Atletico Favara e Bagheria delle Ville p. 38, Gemini p. 37.
Per le zone più basse, l’Empedoclina ha raggiunto una zona tranquilla, mentre il Ravanusa si ritrova in terzultima posizione.

Il prossimo turno, il Gemini torna in casa con il Bagheria città delle Ville, ed in caso di vittoria, potrebbe superarlo in classifica, l’Atletico Favara se la vedrà tra le mura amiche con il MasterPro per rafforzare il secondo posto, mentre il Ravanusa riceve la visita del Don Bosco Mussomeli.
Infine, l’Empedoclina in cerca di un risultato positivo sul campo della Sommatinese.

Bagheria Città delle Ville – Gemini Calcio 2-1
Don Bosco Mussomeli – Aspra 1-2
Empedoclina – Ravanusa 2-1
Masterpro Calcio – Sporting Termini 1-0
Real T Bellaville – Atletico Favara 1-4
Sciara – Sommatinese Calcio 3-0

CLASSIFICA
ASPRA 53 Promosso matemanticamente
Bagheria Ciattà delle Ville 38
Atletico Favara  38
Gemini Calcio 37
Sporting Termini 31
Masterpro Calcio 31
Empedoclina 26
Sommatinese Calcio 24
Don Bosco Mussomeli 24
Ravanusa 19
Sciara 17
Reall Bellavile 4 Retrocesso

Articolo precedentePromozione A, Raffadali e Kamarat finalmente vittoriose
Articolo successivoAkragas: Giuseppe Prestia, il ragazzo sta bene. Sette punti di sutura