La Parmonval
Lo stadio "Pasqualino" di Carini
Lo stadio “Pasqualino” di Carini

Una grande, immensa Parmonval supera in rimonta 2-1 il Castrovillari e conquista la finalissima Nazionale per la promozione nel campionato di serie D. Un risultato eccezionale per la formazione sapientemente allenata dal bravo e preparato tecnico Corrado Mutolo, che mattone dopo mattone ha saputo costruire una squadra competitiva, che ricordiamo la scorsa estate era stata ripescata in Eccellenza. Il successo è arrivato in rimonta in quanto a portarsi per prima in vantaggio era stato il Castrovillari grazie ad un giusto calcio di rigore trasformato da capitan La Canna.

Castronovo assieme a Mutolo
Castronovo assieme a Mutolo

Nei minuti finali la riscossa della formazione di Giovanni Castronovo che raggiungeva il pareggio con D’Ambra e a due minuti dalla fine otteneva la rete del successo con Nwigwe. << Per tutta la dirigenza è come trovarsi nella favola “ Alice nel paese delle meraviglie “ – afferma felice il dirigente Bino Abisso – una favola fortemente voluta da tutti, dalla società, dal tecnico e da tutti i ragazzi, che in campo hanno meritato il successo >>. Questo il commento a caldo di mister Mutolo. << Sapevo che sarebbe stata dura – dice il buon Corrado Mutolo – la differenza alla fine l’ha fatta la preparazione atletica dei miei ragazzi a cui va fatto un grande plauso per non avere mollato mai. Il successo è stato meritato e ottenerlo contro una squadra forte come il Castrovillari ci fa molto onore >>. Mister adesso la finalissima contro l’Andria. << Intanto ci godiamo questa vittoria – conclude Mutolo – per noi sarà un grande stimolo andare a giocare in uno stadio, che domenica scorsa ha registrato 12 mila presenze, in ogni caso ci prepareremo con grande umiltà per non sfigurare e fare il nostro dovere, come del resto abbiamo sempre fatto >>.