Pallamano Girgenti - Mascalucia

Brutta sconfitta, con tanti rimpianti, per la Pallamano Girgenti, a Palermo contro il Kelona.
Una gara strana, iniziata sotto i buoni auspici che facevano presagire un epilogo finale diverso. Invece, dopo un iniziale vantaggio di tre reti, la prima frazione si concludeva con gli agrigentini in vantaggio di una sola rete (10-11).
Nel secondo tempo avviene una radicale trasformazione. La difesa agrigentina subiva una forte pressione avversaria e non riusciva a tamponare le folate degli avversari palermitani. Poi si ci mettevano anche gli arbitri con alcune scelte molte discutibili, che hanno fatto giocare la Girgenti in inferiorità numerica.
Ne approfittava il Kelona, che con facilità riusciva a segnare reti sino alla vittoria (25-22).
Una gara tutta da dimenticare, anche se la Girgenti ha dovuto lottare a denti stretti contro un avversario molto tosto.

TABELLINO:
Mirotta, Martino, Pace 2, Decaro G. 3, Cumbo, Dalli Cardillo 6, Vaiana 4, Podariu 1, Cavaleri 4, Gelo J., Proietto 2.

Articolo precedenteCalcio a 5 Femminile, Akrasoccer a tamburo battente
Articolo successivoTerza Categoria Agrigento, il duello continua tra Eraclea ed Alessandria