Domenica prossima, si gioca Enna-Nissa, un derby molto sentito. Questo scontro, purtroppo, dovrà giocarsi a porte chiuse.

 “Il Prefetto di Enna, – si legge in una nota – alla luce dei gravi episodi di violenza di cui si è resa protagonista anche la tifoseria ennese, in occasione dell’incontro di calcio disputato a Caltanissetta lo scorso 13 novembre, ha disposto che la partita di calcio Enna-Nissa, prevista per domenica, 12 marzo, allo stadio  “Gaeta”, si svolga in assenza di spettatori. Il provvedimento è stato assunto per scongiurare ogni rischio di turbativa dell’ordine e la sicurezza pubblica, in linea con la determinazione del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni sportive”.