Cominciano domenica 30 maggio ore 16.30 quelli che vengono definiti play off e play out dei due gironi di Eccellenza.
Per quel che riguarda i play off (poule A-girone A e poule B -girone B), tutto sommato può considerarsi giusta la definizione poiché, alla fine, la prima classificata dei due gironi (la finale il 20 giugno) sarà promossa in Serie D.
Occorre precisare che le squadre meglio classificate (e ci sembra assurdo) non godono di alcun vantaggio.
Dal momento che dopo la rivoluzione delle classifiche dei due gironi non sono previste salvezze o retrocessioni, ci sembra improprio chiamarli play out.
Anzi, alla fine, la squadra che si classificherà al primo posto dei due gironi (poule B-girone A e poule B – girone B) sarà premiata con la bella cifra di euro 2.000 messa in palio dal Comitato Regionale, da sfruttare la prossima stagione. Detto questo, passiamo al calendario degli incontri.

Per il Poule A del Girone A, del triangolare 1, si affrontano Canicattì-Sancataldese. Riposa Mazara.
Per il triangolare 2 è previsto Folgore-Akragas.
Riposa Nissa.
Per il quadrangolare della poule B del Girone A sono in programma Misilmeri-Cus Palermo e Marineo Marsala.