Vigilia di Coppa Italia Lega pro per l’Akragas di Nicola Legrottaglie, che oggi ha lasciato il ritiro di Torre del Grifo, per raggiungere Trapani nel tardo pomeriggio. Adesso è tempo di fare sul serio, e l’appuntamento con la prima gara ufficiale stagionale, è molto attesa da tutto l’ambiente biancazzurro. Si giocherà alle 19,00, al “Provinciale” e saranno davvero in tanti, i tifosi che per questo ritorno  “in prima assoluta” tra i prof., che garantiranno la loro presenza in tribuna per conoscere da vicino i propri beniamini.

Le novità
Come ci ha riferito nei giorni scorsi, lo stesso tecnico Nicola Legrottaglie, si scenderà in campo per onorare la presenza, ben consapevoli di doversi misurare con un avversario “formato giovane” per le ben note vicende che hanno colpito la società della Vigor Lamezia. Alessandro Erra, tecnico della compagine calabra, infatti, sarà costretto a mandare in campo uno schieramento di ragazzi del ’98 e ’97, eccezion fatta per l’esperto guardiapali romano,  Emanuele Crocetti, classe ’78, proveniente dal Crotone.  Una gara, che sa molto di “pura formalità”, in attesa poi della sfida alla Paganese,  (domenica 23 agosto a Pagani), che dal punto di vista tecnico non sta, certamente, meglio della compagine  lametina. Ma a tutto ciò, l’Akragas ci sta pensando marginalmente, ed il pensiero è rivolto alla regular season, ed al completamento dell’organico che, come ha dichiarato il tecnico Legrottaglie, bisogna ancora di altri 3/4 elementi. Ed a quanto pare i due direttori Christian Argurio e Peppino Tirri, sono pronti ad accontentarlo. E’, infatti, probabile che entro la giornata odierna, possano arrivare le firme di alcuni diretti interessati. I nomi che girano sono sempre gli stessi, ed almeno per quanto concerne la punta centrale, il nome più caldo rimane quello di  Elvis Abbruscato, che ricordiamo, continua ad allenarsi costantemente con la squadra. Il forte bomber è stato sottoposto a visite mediche da parte dello staff  sanitario, e non appena ci sarà “lo star bene”, potrà firmare il contratto annuale che lo legherà all’Akragas.  Nessun problema, dunque, per la sua permanenza.

La probabile formazione:

AKRAGAS : Maurantonio, Thiago ,  Sabatino, Almiron, Marino, Capuano,  Zibert, Vicente,  Lionetti, Savanarola, Madonia. A disposizione:  Vono, Aveni, Salvatore Aloi,  Salvatore Roghi , Mattia Fiore, Emanuele Trofo. All. Nicola Legrottaglie
ARBITRO: Armando Ranaldi della sezione di Tivoli,  assistenti Danilo Ruggeri di Palermo e Maurizio Cartaino di Pavia.

Articolo precedenteQuarta edizione del Ribera Sport Village CSEN
Articolo successivoTribuna stampa, lavori in fase di esecuzione