Sale l’adrelanina sia ad Agrigento che a Caltanissetta, per la gara che verrà giocata all’Esseneto, domenica 13 giugno.
Chi riuscirà a prevalere andrà a giocarsi la finale in programma domenica prossima 20 giugno, in uno stadio che la Lega Sicula ufficializzerà nei prossimi giorni.
Abbottonatissimi i rispettivi mister, che decideranno l’undici titolare da schierare sin dai primi minuti.
In stagione c’è un precedente che arride ai colori biancazzurri. L’Akragas, iunfatti, si aggiudicò il derby a conclusione di una gara molto sofferta e decisa dall’attaccante argentino Villa.

Dalla città nissena è previsto l’arrivo di un centinaio di tifosi biancoscudati che verrà sistemato in curva nord.
Per quanto riguarda i tifosi, che ancora non hanno provveduto ad acquistare il tagliando d’ingresso, va ricordato che lo potranno fare, questa domenica 13 giugno,  dalle ore 9:30 alle ore 12, presso la segreteria dello stadio Esseneto di Agrigento.

Infine, si conosce la terna arbitrale che avrà il compito di dirigere questo derby.
Si tratta di  Davide Cerea, proveniente dalla sezione di Bergamo, il quale verrà assistito da Giuseppe Di Marco di Palermo e Vito Bensorte di Trapani. La gara avrà inizio alle 16,30.