La Presidente dell’Akragas Sonia Giordano smentisce categoricamente le dichiarazioni sul futuro della squadra e della società apparse recentemente su alcune testate giornalistiche, subito dopo la finale del campionato di Eccellenza persa contro la Sancataldese.
La Presidente Sonia Giordano afferma:

“Le dichiarazioni rilasciate alla stampa sono prive di ogni fondamento. Nessuno è stato autorizzato a rilasciare alcuni tipo di intervista alla stampa e leggere quel tipo di dichiarazioni, che sottolineo, sono prive di ogni fondamento, è stata sicuramente un’uscita poco felice.
Ad oggi l’unica persona titolata a rilasciare dichiarazioni alla stampa sono io, che sono la Presidente ed è mia intenzione parlare con la verità ai tifosi e alla città intera.
Non è, infatti, per nulla carino illudere la tifoseria sul futuro che è ancora tutto da decifrare.
Ai tifosi bisogna parlare con carte e documenti alla mano e solamente quando si ha la certezza che l’obiettivo si possa raggiungere o subito dopo averlo centrato, come piace fare a me. Non è onesto promettere cose che non si potranno verificare, solo per accaparrarsi la simpatia del tifoso.
Dalla scorsa domenica, con la fine della stagione, sono cessati tutti i rapporti contrattuali in essere e pertanto nessuno è autorizzato a rilasciare dichiarazioni alla stampa in nome e per contro dell’Asd Akragas 2018.
Qualsiasi notizia o dichiarazione rilasciata da chicchessia non dovrà essere presa in nessuna considerazione perché priva di ogni fondamento.
Mi preme sottolineare alla stampa e ai tifosi che dopo la conclusione di questa stagione sportiva sto valutando attentamente come programmare il futuro della società. Al momento sono ancora molto delusa e amareggiata non solo per la sconfitta, ma anche per alcuni atteggiamenti che non mi sono per nulla piaciuti.
Ho seguito la partita contro la Sancataldese in gradinata, accanto ai tifosi e ho visto quanto amore hanno nei confronti della squadra. Non è giusto illuderli ma essere corretti con loro.
Sto valutando una serie di cose e nei prossimi giorni sarà indetta una conferenza stampa, dove saranno affrontati tutti i temi inerenti il futuro dell’Akragas”.