L’ Akragas Femminile conferma tutti i membri dello staff in blocco e della rosa di giocatrici, faranno parte della compagine biancazzurra ancora una volta Francesco Rocco, Salvatore Piraneo, Emanuele Craparotta, Calogero Longo ed Emiliano Bellavia.

Allenatore:
Salvatore Piraneo

Preparatore dei portieri e Vice allenatore:
Francesco Rocco

Collaboratore:
Emiliano Bellavia

Preparatore Atletico:
Emanuele Craparotta

Team Manager:
Calogero Longo

Ecco le dichiarazioni di Mister Piraneo per il suo staff tecnico:
” Sono fiero ed orgoglioso di avere nuovamente al mio fianco i miei compagni di viaggio che sono fondamentali per questo gruppo.

Ciccio Rocco, è una certezza, persona perbene che mette sempre voglia e passione per questi colori, svolge benissimo il ruolo di preparatore dei portieri visto il suo ottimo passato da portiere di calcio a 5 ad alti livelli ed fondamentale anche nel ruolo di vice, per i nostri estremi difensori e per tutto il gruppo è un punto di riferimento.

Emiliano Bellavia è una figura conosciutissima nell’ambito calcistico agrigentino, svolge un ruolo importante sotto tanti aspetti in questa squadra, la nostra ” casa” è la pinetina dove noi svolgiamo la nostra attività in maniera ottima grazie alla sua disponibilità e a quella della famiglia Bellavia, elemento prezioso del nostro staff.

Emanuele Craparotta è un altro tassello importantissimo per noi, cura l’ aspetto atletico delle nostre ragazze e non solo, sa fare gruppo e sa come comportarsi per farle crescere sotto l’ aspetto calcettistico ma anche umano , ha grande esperienza che mette a servizio di tutte loro.

Calogero Longo, è sempre stato una figura insostituibile nel nostro gruppo, ama questa squadra in maniera indescrivibile , è sempre a disposizione e mette il cuore in tutto ciò che fa, svolge in maniera esemplare il ruolo di team manager ma non solo , è il nostro fotografo ufficiale e si occupa della nostre pagine sui social, elemento di spicco del nostro team, le ragazze lo adorano.”

Ecco le dichiarazioni del Team Manager Longo per quanto riguarda il suo Allenatore:
Mister Piraneo, per tutti Noi è una buona persona è anche un leader che rispetta gli altri, ma che ha la forza necessaria per far si che gli altri lo rispettino.

“La prima regola che lui mette è ‘Non si molla. Mai. Possiamo giocare male, possiamo avere una brutta giornata, però non si molla. Se si molla sono dolori. Totò e un buon tecnico e preparato che cerca di trasmettere alle sue giocatrici i veri valori dell’ onestà e dell’ umiltà. È importante che essi si rendano conto che il nostro mister è sincero con tutte le atlete.

Conclude dice Longo, che lui insiste sull’importanza di infondere alle proprie giocatrici una mentalità costruttiva, vuol dire che il piacere di un gioco tecnico e offensivo è il miglior strumento per trasmettere al singolo e al gruppo coraggio, autostima, sicurezza: in ultimo, il superamento della paura.

Ovviamente ci preme ringraziare di cuore tutta la società Akragas con a capo il presidente Giuseppe Deni e tutti gli altri membri che ci permettono di svolgere la nostra attività in maniera tranquilla, non ci fanno mancare nulla e ci sostengono sempre , noi ricambiamo portando il nostro nome in giro per la Sicilia onorando questa maglia e questi colori gloriosi
sempre con umiltà, voglia e rispetto nei confronti di tutti divertendoci.”

Infine, cinque nuovi acquisti ragazze che hanno voluto fortemente l’Akragas. Due ragazze di Marsala Irene Milazzo e Marisa Bonafede e poi altre due di San Giovanni Gemini Federica Varsalona e Giorgia Barbasso e poi il ritorno in squadra di Giorgia Fumagalli.

 

Articolo precedenteAkragas. testa alla trasferta di Mazara
Articolo successivoEccellenza A, ecco le terne designate. Akragas impegnato a Mazara