Ancora una giornata campale nel Campionato di Eccellenza Girone A.
Diverse le gare dall’esito incerto che potrebbero influire sulla prossima griglia play off.
Torna a giocare “in casa” il Canicattì di Pippo Romano con l’ostica Folgore, in piena corsa per un piazzamento di prestigio. La compagine biancorossa, invece, è obbligata a vincere per non staccarsi dalle zone nobili.
Sulla carta sembrerebbe una partita dall’esito scontato, ma attenzione a questo Marsala formato giovane, che potrebbe tirare qualche tiro mancino.
Scontro dall’esito incerto al “Pian del Lago” dove la squadra biancoscudata ospita l’ostico Don Carlo Misilmeri.
Match di cartello all’Esseneto, con l’Akragas che riceve una delle due capolista del torneo: il Mazara. Per questa sfida è stato chiamato un arbitro di Rimini Michele Beltrano, il quale verrà assistito da Bryan Sanfilippo e Nicola Conticello entrambi di Catania.
Chi se ne sta a guardare serenamente la giornata è la Sancataldese che al “Valentino Mazzola” riceve il Cus Palermo.
Oramai mancano un paio di turni alla fine del campionato, ed l’obbiettivo rimane il migliore piazzamento possibile.
Tutte le gare si giocano a porte chiuse, ed inizieranno alle 16,30.

CANICATTI – FOLGORE
Arbitro: Salvatore Montevergine di Ragusa
Assistenti: Francesco Camarda di Trapani e Giovanni Figuccia di Marsala

MARSALA  – ORATORIO.S.CIRO E GIORGIO
Arbitro: Francesco Polizzotto di Palermo
Assistenti: Fabrizio Ferrara e Paolo Seminara di Palermo

NISSA – DON CARLO MISILMERI
Arbitro: Tommaso Alberto Vazzano di Catania
Assistenti: Antonino Alessio Di Paola e Salvatore Rubino di Catania

AKRAGAS – MAZARA
Arbitro:  Michele Beltrano di Rimini
Assistenti: Bryan Sanfilippo e Nicola Conticello di Catania

SANCATALDESE – C.U.S. PALERMO
Arbitro: Michele Buzzone di Enna
Assistenti: Andrea Varisano e  Gaetano Florio di Agrigento