Mirko Lo Presti
Mirko Lo Presti

Quarto successo consecutivo e vetta consolidata per il Porto Empedocle della presidentessa Giovanna Di Stefano, nel campionato Allievi regionali. Vittima di turno al Collura l’Averna San Cataldo domata con un poker di reti. La buona volontà non è bastata ai ragazzi di Immordino che si sono trovati in svantaggio al 22’ per la prima rete di bomber Lo Presti, che ha ribadito in goal una corta respinta del portiere su un potente tiro di Francesco Patti. Nella ripresa era sempre il ragazzo di Monserrato, Mirko Lo Presti, a castigare gli ospiti  con una doppietta e quindi rendere vana la reazione dell’Averna incapace ei impensierire Milizia. Allo scadere il sigillo del 4-0 realizzato da Desiri.

Porto Empedocle: Milizia (36’ st Crapanzano), Gaziano, Rapisarda, Magro (17’st Farruggio), Labate, Prato, Piazza, Patti (27’ st Montana), Lo Presti (12’ st Fera), Graceffa (34’ st Noto), Desiri. All. Talenti.

Averna San Cataldo: Di Prima, Pisa (9’st Carbone), Calabrese (36’ st Musarra G.), Fulco, Gentile, Centanni (33’ st Calì), Musarra B., De Nicolò, Orlando (1’st Andaloro), Mulè (33’ st Anzalone), Calà. All. Immordino.

Arbitro: Virgilio di Agrigento.

Reti: 22’pt, 7 e 10’ st Lo Presti, 45’st Desiri.

Articolo precedenteIl solito Licata “formato trasferta” torna a mani vuote da Paternò
Articolo successivoGaetano Zerbo trascina il Canicattì in vetta alla classifica, ma viene allontanato dalla società