Il presidente Leonardo Burgio
Il presidente Leonardo Burgio

Continua la serie positiva del Serradifalco che conquista tre importantissimi punti lontano dalla mura amiche a spese del Campofranco.

I biancoazzurri passano in vantaggio con un calcio di rigore di Casisa, concesso dal signor Bertozzi di Cesena dopo che la barriera dell’Atletico Campofranco respingeva di mano in area un calcio di punizione di Ceraulo. A consolidare il risultato ci pensava poi Di Miceli lesto a chiudere nella rete avversaria una spettacolare azione corale sull’asse Tedesco-Pirrotta- Di Miceli.

Tre punti fondamentali che consolidano il Serradifalco nelle zone alte della classifica ad un solo punto dalla capolista Alcamo.

Non sta nelle pelle Leonardo Burgio al termine dell’ottima prestazione dei suoi ragazzi: “Sono veramente contento oggi ho visto una grande squadra, ma soprattutto vorrei spendere due parole d’elogio per tutto il reparto difensivo che ha  annullato l’attacco del Campofranco per non parlare del nostro estremo difensore che preticamente quest’oggi  potrtemmo definire imbattibile”.

Gli facciamo notare che stesera il Serradifalco poteva essere in vetta ma il patron biancoazzurro non si scompone: “L’Alcamo ha vinto ma  non ci penso più di tanto  è presto per fare calcoli, noi dobbiamo pensare a noi stessi e concentrarci gia per la prossima partita, la classifica la guarderemo più avanti”.

Dal sito del Serradifalco