Il tecnico Raffaele all'Esseneto

Il Pomigliano rimonta l’Orlandina e le infligge la seconda sconfitta consecutiva.
Paladini in vantaggio con Frisenda che si fanno raggiungere da Suriano e poi superare nel finale grazie al gol di Romano.
Una gara segnata anche da tre espulsioni, di due ai danni degli ospiti che, una volta rimasti in nove, non hanno saputo fronteggiare il forcing finale dei padroni di casa che hanno trovato il gol vittoria a tre minuti dal termine.
In pieno recupero, da segnalare il tentativo di Leo che da buona posizione spreca.
I siciliani restano dunque a 14 punti, che da questa sera, condividono con altre quattro squadre.

IL TABELLINO

POMIGLIANO (4-3-2-1) Caliendo; Candrina, Rea, Varriale, Festa; Cerchia, Oretti, De Rosa; Pesce (49’ Caiazzo), Suriano; Manfrellotti (56’ Romano). A disp.: Di Costanzo, Schioppa, Di Finizio, Esposito, Cantone, Panico, Manco. All. Seno.

ORLANDINA (4-3-1-2) Pandolfo; Russo, Ignazzitto, Leo, Gatto; Martusciello, Calabrese, Privitera (89’ Trimarco); Cocimano (61’ Mincica); Frisenda (74’ Orioles); Crinò. A disp.: Caserta, Silvestro, Aloe, Muccari, Franchina, Romano. All. Raffaele.

ARBITRO: Sassoli di Arezzo.

MARCATORI: 43’ Suriano, 87’ Romano (Pom)-42’ Frisenda (Orl).

NOTE: ammoniti Candrina (Pom)-Privitera, Crinò (Orl); espulsi Rea e Russo per reciproche scorrettezze, Crinò per doppia ammonizione.

Articolo precedenteCittà di Messina-Battipagliese 1-4. Olcese show, terza vittoria di fila
Articolo successivoAkragas: vittoria per Giovanni Alessi. FT