La Correggese, attraverso il proprio sito ufficiale comunica che, nella conferenza stampa tenuta oggi presso la sala stampa dello Stadio Borelli di Correggio, ha ufficializzato di aver dato mandato all’avvocato Mattia Grassani di esperire le condizioni per presentare alla FIGC il ricorso ufficiale contro la decisione adottata dal Consiglio Federale e che ha visto esclusa la Correggese dal ripescaggio in Lega Pro.

Il Direttore Generale Marcello Rossi:”Abbiamo dato mandato all’avv. Grassani perchè crediamo di avere i diritti ed i requisiti per poter accedere al campionato di LegaPro”.