L'ex presidente Ezio Ruvolo
Il presidente del Ribera Ezio Ruvolo

Il presidente del Ribera 1954 Ezio Ruvolo lavora sodo per cercare di rafforzare al meglio la squadra di calcio che esordirà per la prima volta in serie D il 2 settembre prossimo. Ben sette calciatori sono arrivati nei giorni scorsi in prova al raduno della squadra che sta completando la preparazione presso il centro universitario di Enna. Si tratta di Sandro Matinella, centrale, Cusumano, difensore, Omolade, attaccante, Micalizzi, difensore, Cusumano, centrocampista, Ousmane, attaccante, Correnti centrocampista.
Si tratta di giocatori che nella prossima stagione potrebbero rivestire la maglia biancazzurra e che tutt’oggi sono in prova presso la società biancazzurra. «Gli atleti sono in prova, agli ordini di mister Brucculeri, e stanno cercando completare la preparazione – ci dice il presidente del sodalizio calcistico riberese Ezio Ruvolo – in tanti sono in procinto di firmare il contratto con la nostra squadra, ma a dire l’ultima parola saranno il nostro direttore sportivo Giovanni Martello e il nostro allenatore Totò Brucculeri. Stiamo allestendo una squadra di prim’ordine che ha il solo obiettivo di guadagnare la promozione. Per noi salvarci sarà come vincere lo scudetto».
Vecchi atleti e nuovi calciatori lavorano ormai da due settimane insieme ad Enna, con l’obiettivo di una buona integrazione e di un amalgama tra i diversi reparti. Pare che la cura predisposta da Brucculeri funzioni bene se la squadra si trova ben disposta in campo come ha fatto vedere nei giorni scorsi nelle due vittoriose amichevoli giocate prima con il Pergusa e poi con la Leonfortese.

Articolo precedenteProFavara: mister Filippazzo mette sottotorchio tutta la rosa
Articolo successivoAragona: Dario Ribaudo va via per motivi di lavoro