Rally del Platani, grande prestazione per Dino Nucci

DinoNucci

Domenica 27 Marzo è una data che resterà negli annali della scuderia nebroidea, infatti al culmine di un 1° Rally Valle del Platani altamente selettivo e spettacolare è arrivato un esaltante podio assoluto grazie ad una prestazione sopra le righe.

A tenere alto il nome della scuderia ci ha pensato Dino Nucci al suo debutto stagionale e per la prima volta a bordo di una performante Clio R3. Il portacolori della SGB Rally, con al fianco nel ruolo di copilota l’inseparabile Antonio Gelardi, ha sfruttato al meglio il potenziale della sua Renault Clio R3 gestita dal team ennese Lb Tecnorally, vincendo anche una prova speciale e concludendo la gara con un meritato secondo posto assoluto. Gara perfetta quella del duo agrigentino, basti guardare il distacco finale, poco più di 40 secondi dalla super2000 del vincitore, vettura molto più potente e soprattutto il distacco sulla più prossima gruppo R in gara, più di 1 minuto, distacco che gli ha permesso, oltre a piazzarsi sul podio assoluto, di dominare gruppo R e classe R3.

Ottima prestazione anche per il debuttante Rosario Collura che in coppia con l’esperto Rosario Pendolino ha strappato un secondo posto di classe FA5 e terzo di gruppo FA. Il giovane e promettente pilota, anche lui di Agrigento, ha dimostrato di avere ottime doti velociste e con la piccola Peugeot 106 1300 della Campione Racing ha messo in riga anche diversi piloti locali e con molta più esperienza.

La bella e convincente prestazione di Dino Nucci ha raddrizzato una giornata che era iniziata come detto con un po’ di amaro in bocca, infatti l’altro portacolori della S.G.B. Rallye, Alfonso Di Benedetto è stato costretto al ritiro subito dopo aver concluso la terza prova speciale, la “Casteltermini”, causa un serio problema al cambio patito dalla sua Mitsubishi Lancer Evo X preparata da Silvio Terrosi. Fino a quel momento il pilota di Canicattì, in coppia con Antonio Pittella, stava come sempre ben figurando e aveva anche vinto la prova speciale di apertura nonostante aver toccato nelle prime curve danneggiando il ponte posteriore.

Da segnalare anche l’ottimo risultato ottenuto sempre domenica al Rally in Pista organizzato a Palermo, dove Stefano Calleia e Gaetano Faija con la mitica e sempre verde Autobianchi A112 Abarth hanno trionfato nella loro classe e strappato un sedicesimo posto assoluto.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply