Costruzioni Zinna è la squadra campione, per la seconda volta consecutiva, del torneo di calcio a 6 campionato regionale Csen intitolato alla memoria di “Pino e Giuseppe Maniscalco” battendo, in finale, Dal Bianco al Nero/Licata Impianti. Il torneo, organizzato da Angelo Roscigno, Mario D’ardes, Accursio Galenci, Francesco Funaro e Francesco Catanzaro con la collaborazione di Amabile Bonafede dirigente nazionale CSEN, 14 le squadre partecipanti nell’ordine : COSTRUZIONI F.LLI ZINNA,RESIDENCE ISABELLA,BACCARELLA FOOD AND DRINK,CAFFE’ VERONA, GESTIONE SERVIZI AMBIENTALI,SOGEIR ATO AG1,SCIACCA MARE,LICATA IMPIANTI/DAL BIANCO AL NERO ,COSTRUZIONI SABELLA,COMPUTERMED,BET 1128ANGOLO DELLA PIZZA/KATIA PROFUMERIA,IMPRESA EDILE COMMERCIALE MANISCALCO e PIZZERA ARCOBALENO/BAR GIALLO, ritornando alla finale

Partita subito spettacolare. Parte bene Bn/Licata Impianti che passa subito in vantaggio con la rete di Rosario Licata dalla distanza. Negli ultimi minuti del primo tempo botta e risposta tra le due squadre. Prima raddoppia Bn/Licata Impianti con un gol di tacco di Calogero La Vaccara. Poi Costruzioni Zinna accorcia le distanze su un calcio di punizione di Roberto Cortese che si infila all’incrocio dei pali. Nella ripresa si completa la rimonta ancora con un calcio di punizione di Cortese.

Sul 2-2 si andava direttamente ai calci di rigore. A prevalere dai tiri dal dischetto è stata la Costruzioni Zinna che ne ha realizzati 4 su 4, mentre Bn Licata Impianti ha sbagliato due volte. Si può dire, ormai, che il torneo Maniscalco è divenuto uno dei tornei più importanti del panorama calcistico regionale,basti pensare che sono scesi in campo atleti che hanno giocato tra i professionisti come: Pasquale Galluzzo,Francesco Talluto, Rosarioo Licata, Giuseppe Geraldi, Vincenzo Coco, Simone Puleo, Girolamo Ciancimino, Antonio Abbene, Antonio Argento, Tony Fornò, Roberto Termine, Roberto Cortese, Stefano Pizziotola.