La A.s.d. Licata calcio 1931, comunica quanto segue:

Il Comune di Licata, con Nulla Osta datato 24-Luglio-2012, concede l’utilizzo dello Stadio Comunale Dino Liotta, anche alla società A.s.d. San’Angelo, nulla osta comprendente sia le gare interne di campionato della suddetta compagine sia le gare di Coppa Italia. A tal proposito si rende noto che lo stesso Comune di Licata aveva sottoscritto con la A.s.d.Licata calcio 1931, con rinnovo nel mese di Giugno 2012 sino al 2013, specifica concessione dello Stadio di cui sopra con specifica menzione di interpello, alla stessa società, per qualsiasi altra concessione volesse venire concessa.

La A.s.d. Licata calcio 1931 non essendo stata informata di questo Nulla Osta concesso alla A.s.d. Sant’Angelo, si vede, ancora una volta, ignorata in maniera evidente e lampante, dalla amministrazione comunale.

Proprio alla luce degli ultimi avvenimenti, la A.s.d. Licata calcio 1931 comunica che sarà indetta una riunione operativa tra i massimi vertici della squadra per valutare l’ipotesi di un ritiro della squadra dal campionato.

Articolo precedenteAtl. Campobello C5: colpo di mercato, arriva Giancone
Articolo successivoCalcio. Le scadenze per i ripescaggi in Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria