Il Palazzolo si trasferisce a Siracusa e farà domanda di ripescaggio in serie D

L'ex presidente  del Palazzolo Gaetano Cutrufo
Il presidente  del Palazzolo Gaetano Cutrufo

Il presidente del Palazzolo Gaetano Cutrufo

“Chi segue lo sport della nostra provincia conosce perfettamente la mia storia e sa che ho già avuto modo di esprimere le mie idee sulla rinascita del calcio aretuseo”. Così Gaetano Cutrufo, ex Presidente del Palazzolo Calcio. “Questa mattina ho incontrato il candidato Sindaco Giancarlo Garozzo e con lui ho parlato del mio “Progetto Siracusa” che potrebbe nascere in città. La mia idea è di fare domanda di ripescaggio in serie D avendo già ottenuto il nullaosta dai titolari attuali della gestione del Nicola De Simone”. Giancarlo Garozzo ha dimostrato grande interesse per questo argomento e ha garantito – in caso di elezione – la massima apertura e disponibilità affinché Siracusa possa tornare ad avere una squadra di calcio fondata su un progetto sportivo ed economico concreto”. “Garozzo si è detto disponibile, una volta chiariti i rapporti con Salvoldi e Mauceri, a stipulare una nuova convenzione ventennale per lo stadio De Simone, modulandola sulla base di nuove condizioni che possano garantire sia il Comune che il privato”. “Secondo la mia idea – conclude Cutrufo – l’investimento del comune sarebbe limitato alla realizzazione del manto in erba sintetica e alla copertura della tribuna principale, mentre, tutte le altre spese di gestione e di manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto, ricadrebbero sulla nuova società”. “Su queste proposte Giancarlo Garozzo si è dimostrato aperto e molto disponibile”

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply