Empedoclina corsara. Granata a punteggio

L’Empedoclina vince la sua seconda gara di campionato in trasferta contro il Real Suttano,  formazione accreditata per la vittoria finale.

La gara è stata equilibrata, le due squadre hanno cercato di superarsi a vicenda, ma con attenzione ed equilibrio. Non è stata una sfida spettacolare anche perché il campo sicuramente non aiutava il fraseggio ma non è stato nemmeno un match che ha deluso le aspettative di tifosi e squadre in campo. Alla fine la sfida combattuta, molto maschia, è stata vinta dall’Empedoclina con il punteggio di 2-0, grazie alle reti di Zeus al 75° e di Lo Presti al 90°.

“È stata una vittoria di prestigio – a parlare il tecnico Giuseppe Vigneri – secondo me abbiamo vinto una partita contro una società accreditata anche per la vittoria finale. Per noi è un bel segnale, sono contento della prestazione, dell’atteggiamento e del temperamento. Mi fa molto piacere anche il fatto che in queste due partite iniziali non abbiamo preso gol avendone segnato 5 affrontando due avversari importanti.

Ci sono ancora tanti aspetti da migliorare e su quelli ci concentreremo alla ripresa degli allenamenti. Non è il momento di esaltarci ma di lavorare e pensare sempre partita dopo partita.”

Intanto, giovedì 6 ottobre, alle ore 19.30, è in programma un allenamento congiunto con la formazione del Canicattì che milita in terza categoria.

I RISULTATI
Don Bosco 2000 – Campobello Licata   6 – 0
Atletico Favara  –  Nicosia  1 – 1
Castronovo – S.Anna Enna  1 – 3
Don Bosco Misilmeri – Branciforti   1 – 0
Real Suttano – Empedoclina   0 – 2
Riesi  – Niscemi   1 – 0
Sommatinese – MasterPro   1 – 3

 

LA CLASSIFICA
Empedoclina  6
S. Anna Enna  6
MasterPro  6
Nicosia  4
Don Bosco 2000  3
Riesi  3
Sommatinese   3
Don Bosco Mussomeli  3
Castronovo     1
Campobello L.  1
Atletico Favara  1
Branciforti   0
Niscemi 1

Articolo precedenteSeconda Categoria B, i risultati e la classifica della 2^ giornata
Articolo successivoPro Favara, si è dimesso il tecnico Francesco Tudisco