Campofranco. Francesco Galeoto si presenta ai tifosi

Francesco Galioto

Francesco Galioto

Acquisto “stellare” in casa Campofranco: approda alla corte di Mister Mutolo il 38enne Francesco Galeoto, calciatore che ha anche militato in serie A con il Palermo e che quest’anno, grazie anche all’intervento dell’allenatore giallorosso, darà una mano alla neopromossa Campofranco per cercare quella salvezza che per il piccolo centro nisseno equivarrebbe ad una vittoria del campionato. Una rosa adesso ancora più completa, che risultava un po’ deficitaria dopo la partenza del giovane Nicastro approdato all’Aragona di Giovanni Falsone. Gli obiettivi del neo acquisto li sintetizziamo nell’intervista che ci ha concesso proprio nell’allenamento di ieri pomeriggio:

Ciccio Galeoto, dai campi professionistici, dalla serie A, sino a Campofranco.

Beh, si, anche se lo scorso anno giocavo in Prima Divisione a Barletta. Ho preso questa decisione di venire a Campofranco anche per un ritorno in Sicilia, mi si è presentata questa occasione insieme a tante altre anche di LegaPro. Ma, ripeto, ormai avevo deciso di tornare nella mia terra e grazie all’intervento anche di Mister Mutolo, eccomi a Campofranco.

Cosa ti ha chiesto la società?

Ufficialmente non ci siamo ancora incontrati, ma già ho avuto contatti con il presidente Mazzara e con il “patron” Curcio. Penso di fare un campionato tranquillo e contribuire al raggiungimento degli obiettivi che la società si è prefissa.

Ti avranno anche detto che i tifosi e l’ambiente sportivo di Campofranco è esigente e attento.

Si, lo sapevo. Sono arrivato adesso, quello che posso promettere è il massimo impegno partita dopo partita e cercare di arrivare, insieme ai miei compagni, nei primi 4 posti della classifica.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply