Cammarata. Ancora una partita amichevole per il Kamarat di Renato Maggio, che allo stadio dei Salaci ha affrontato il Serradifalco del tecnico mussomelese Gero Valenza. Il risultato finale è stato di 4-2 per gli ospiti, ma questo non deve trarre in inganno in quando nel primo tempo a formazione completa il Kamarat ha dettato legge portandosi in vantaggio per 2-0 grazie alla bella doppietta di Vincenzo Giammanco. Il Serradifalco non è rimasto comunque a guardare operando la rimonta.
«Importante in queste partite non è il risultato, ma vedere una graduale crescita dei ragazzi – dice Renato Maggio – la squadra nonostante debba migliorare ancora tanto mi è piaciuta e soprattutto i giovani mi hanno soddisfatto molto».
Il Kamarat nonostante la sconfitta ha dimostrato di essere un buon complesso anche se la dirigenza deve operare ancora sul mercato per completare l’organico con qualche elemento che possa fare la differenza. Certo vista la ristrettezza economica non sarà facile, ma il Kamarat ha una grande risorsa che è il suo tecnico Renato Maggio.

Kamarat: Pellitteri, Scrudato, Greco, Mangiapane, Tarantino, Lo Guasto, Hader, Pecorella, Lo Monaco, Scillufo, Giammanco. All. Renato Maggio.

Serradifalco: Anzalone, Pace, Ricotta, Alessi, Milanesio, Geraci, Firingeli, Agnello, Accardi (Mustapha), Lo Grasso (De Mare), Tuttolomondo. All. Gero Valenza.

Reti: 2′ e 6′ Giammanco, 20′ Accardi, 66′ De Mare, 70′ Avarello, 85′ Mustapha.

Articolo precedenteFortitudo Moncada, Vincenzo Di Viccaro: “Grazie, Agrigento!”
Articolo successivoMarco Sciacca ha firmato per il Serradifalco