Liliana Scibetta

Ennesima prestazione  superlativa di Liliana Scibetta, protagonista domenica scorsa in terra di Calabria.  La portacolori della Pro Sport Ravanusa si è classificata al terzo posto assoluto nella manifestazione  “Marcialonga 5 Ponti di Galatro”, organizzata dall’Atletica Gioia Tauro e valida come sesta prova regionale del CdS Master di corsa su strada, calabrese. La gara sulla distanza dei 9 km è stata disputata su un percorso molto impegnativo caratterizzato da continui saliscendi. Tra le donne a vincere, nettamente, è stata    Palma De Leo (G.S. Lammari) in 35.44; al secondo posto Faustina Bianco (Dojo Running) in 36’26, terrza Liliana Scibetta ( Pro Sport Ravanusa) in 37’13. Più staccate Concetta Soffiotti ( Corri Palmi) e Laura De Salco ( Dojo Running). In campo maschile successo, altrettanto schiacciante, del siciliano Alessandro Brancato (Parco Alpi Apuane)  che ha chiuso la gara in 27’43. Al secondo posto   Alberto Caratozzolo ( Cosenza K42) in 30.05, terzo Antonio Bruno ( Lib. Lamezia) in 30.11. Le cronache (fonte Fidal Calabria), riportano che la manifestazione di Galatro, è stata una festa di pubblico e di colori con tanti atleti giunti da tutta la Calabria e dalla vicina Sicilia che hanno gareggiato lungo le strade cittadine che costeggiano le sponde del fiume Metramo, con i ponti addobbati a festa. Entrata ormai a pieno titolo nel cuore della gente, la manifestazione, è un evento per la comunità da custodire gelosamente.

(Fonte Siciliarunning)