L’Akragas si riprende la vetta della classifica, battendo con il più classico dei risultati il Don Carlo Misilmeri che così perde anche l’imbattibilità. (servizio a parte di Gerlando D’Aleo)
Scorpacciata di reti del Pro Favara che batte con una cinquina di reti il malcapitato Cus Palermo, mentre l’altra agrigentina, l’Unitas Sciacca esce con un pari dal campo del Castellammare dopo che era passato in vantaggio.
Vince anche la Nissa, che supera il Mazara, mentre a Marineo è festa di reti con il Resuttana con un 3 – 3 spettacolare.
(Nella foto principale Semenzin autore del vantaggio)

La classifica 
Akragas  33
Enna 32
Pro Favara 31
Don Carlo Misilmeri  29
Mazara  25
Mazarese  24
Sciacca   23
Nissa   18
Castellammare  17
Leonfortese  15
Marineo  13
Resuttana  8
Cus Palermo  8
Gela  6
Parmonval  5

Articolo precedenteBasket, il Real Basket di C supera l’Aurora Pozzallo
Articolo successivoL’Akragas c’è! I giganti superano 2-0 il Misilmeri (Video)