Andrea Saraniti

akragas saraniti esulta dopo il gol 2Si chiama Andrea Saraniti, ed è l’uomo del match tra Orlandina e Akragas. Con due reti e due assist, permette ai suoi di strapazzare gli avversari, e raggiunge in vetta alla classifica dei marcatori biancazzurri Nicola Arena. Ma riesce soprattutto a scrollarsi le critiche delle ultime settimane e rafforza la propria leadership al centro dell’attacco biancazzurro.
Rigoli non è mai prevedibile. Lascia in panchina Bonaffini, e manda in campo Giuffrida dal primo minuto.
Biancazzurri, in vantaggio all’8° minuto proprio con Saraniti, si è resa particolarmente pericolosa in diverse occasioni subendo, al termine del primo tempo, la rete del pareggio ad opera di Cocimano, in quella che è l’unica distrazione della partita.
Nel secondo tempo, la squadra di Pino Rigoli riprende a fare gioco, il mister ritempra i suoi uomini e domina la partita segnando altre tre reti con Pellegrino, Assenzio e con lo stesso Saraniti.
“Sono felice per la prestazione – ha detto a fine partita Saraniti – ero deluso dalle mie ultime prestazioni e avevo tanta rabbia. Per fortuna non è mai mancata la fiducia dei miei compagni, del mister, e della società”.
“Abbiamo meritato di vincere – ha dichiarato invece Rigoli -, abbiamo voluto fortemente questa vittoria. L’Orlandina non ha mai tirato in porta se non quando Cocimano ha realizzato il pareggio. La squadra si è sacrificata per tutta la settimana e questi ragazzi non finiscono mai di stupirmi”.
Grandi parole di elogio anche da parte dell’allenatore dell’Orlandina Pino Raffaele: “L’Akragas merita la posizione che occupa e rimango convinto del fatto che potrà lottare fino alla fine per la vittoria del campionato.”

TABELLINO E CRONACA

SERIE D GIRONE I – 11^ Giornata

Battipagliese – Savoia 0-2
Città di Messina – Due Torri 1-1
Comprensorio Montalto – Pomigliano 1-1
Licata – Rende 1-0
Noto – Agropoli 1-0
Nuova Gioiese – Torrecuso 1-0
Orlandina – Akragas Città dei Templi 1-4
Ragusa – Cavese 3-5
Vibonese – Hinterreggio 1-1

Classifica

Savoia 30
Akragas Città dei Templi 27
Cavese 23
Nuova Gioiese 21
Comprensorio Montalto 19
Torrecuso 18
Noto 17
Battipagliese 16
Orlandina 15
Hinterreggio 15
Due Torri 15
Agropoli 13
Città di Messina 12
Pomigliano 12
Rende 5
Ragusa 5
Licata 5^
Vibonese 4

^Un punto di penalizzazione

Prossimo turno – 17/11/13

Agropoli – Vibonese
Akragas Città dei Templi – Città di Messina
Cavese – Noto
Due Torri – Licata
Hinterreggio – Orlandina
Pomigliano – Battipagliese
Rende – Nuova Gioiese
Savoia – Ragusa
Torrecuso – Comprensorio Montalto

Articolo precedenteCasteltermini – Siculiana, l’arbitro sospende la gara
Articolo successivoIl Savoia sbanca il “Pastena”: Esposito decide il match