Cammarata
Cammarata

Si è concluso lo scorso 29 Agosto il 1° torneo di Calcio a 5 organizzato dall’Associazione “Io Resto”affilita CSEN. Grande successo, forse inaspettato per una prima edizione, sia di partecipanti che di pubblico, per un totale di 18 squadre divise in 4 gironi e circa 180 giocatori.Dal 26 Luglio al 29 Agosto 2012, sono state disputate, presso il campetto di Cammarata, quartiere Santa Maria, 40 partire, dal lunedi al venerdi. “Abbiamo vissuto grandi momenti di socializzazione, secondo i valori dello sport, non dimenticando un sano agonismo” queste sono le parole che possono sintetizzare brevemente questo intenso mese di sport e amicizia.

Proshop

L’associazione organizzatrice, nata da pochi mesi è composta da giovani ragazzi di Cammarata e San Giovanni Gemini, che hanno voluto dare un segnale di svolta, facendo vedere alla cittadinanza che i Giovani ci sono e unendosi riescono a fare grandi cose. L’ottima riuscita del torneo, attestata da un elevatissimo numero di spettatori durante l’ultima partita è stata una bella dimostrazione di come la società spesso sbaglia ad apostrofare le nuove generazioni come prive di spirito di iniziativa. La squadra vincitrice della medaglia di bronzo è stata “MotelSan Pietro”, al secondo posto si è classificata la “Sanitaria Raineri” e sullo scalino più alto del podio, dopo un match combattutissimo risolto ai calci di rigore, è salita la “Proshop”. Sono stati assegnati anche tre trofei.

Miglior giocatore è stato scelto Vincenzo Romano, miglior portiere Luca Bongiovanni e Capocannoniere del torneo Fausto Lo Groi.

Senza ombra di dubbio una bella esperienza da ripetere il prossimo anno, anche se i ragazzi dell’associazione hanno assicurato che faranno sentire la loro presenza prima del previsto con altre iniziative di natura non solo sportiva.

 

 

 

Articolo precedenteSeccagrande: riuscito torneo di beach tennis
Articolo successivoUltimati i lavori allo stadio Esseneto, inizia la grande attesa